martedì 31 luglio 2007

...

Odio i funerali, anche se credo che al mondo non ci sia nessuno a cui piace andarci. Non riesco a vedere la gente triste e trovo che fare le condoglianze sia troppo freddo e formale in un momento del genere.
Ha vissuto a lungo, sempre con la sua metà. Esclamazioni incredibili, cruciverba e bicicletta. Sempre in due. Quando mi capitava di pensaci era difficile scindere l'uno dall'altro, era una di quelle coppie adorabili che fanno tutto assieme. E mi viene da piangere se ci penso adesso, io col mio flagello autoinflitto. Strani sentimenti e tanta tristezza.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

consigliandoti l'antologia si Spoon River,! ti perdono only for yours great titts(per i non linguisti o non vedenti, grandi bombe)...a presto al cassero..by Peppinoino Nocè

Miss E..♥ ha detto...

Beh...le mie "great titts" non esistono più...sono dimagrita troppo...