martedì 25 settembre 2007

Tonight, tonight

Non so per quale motivo ma ho come l'impressione che questa giornata sia un sabato. I Disco Drive suonano a Londra ed invitano gli amici myspaciani ad andarci (?) e l'Hana Bi chiude la stagione con un gran finale: concerto dei Dog Day e solito gran dj set. Sarà l'autunno, ma in questo periodo io ho solo voglia di tornarmene a Bologna e nel frattempo (fino a che, tale fatidica domenica non arriverà) starmene incollata al pc da mattina a sera immersa in conversazioni virtuali con indie-band-da-ogni-parte-del-mondo,-l'importante-è-che-siano-indie.
Venerdì a Padova a vedere i Canadians, che è dal MiAmi che non vedo più, poi me ne ritorno a Bologna e finalmente comincia la stagione del Covo!
Stasera guarderò quella meraviglia di Marie Antoinette e per ovvi motivi oggi svuoterò gli scaffali degl Haribo al supermercato!
Questo video credo potrà farvi capire meglio...
Da notare, inoltre, le AllStars tra le scarpe di Antoinette!

lunedì 24 settembre 2007

Perchè adoro gli Ex-Otago...

Sabato sera sono riuscita finalmente a vedere gli Ex Otago.
I motivi per cui amo gli Ex-Otago sono molteplici. Primo tra tutti fu Amato the Greengrocer.
Poi li ho visti dal vivo ed ho imparato ad adorarli ancora di più. Loro, di fronte ad una ventina di persone, sono riusciti comunque a spaccare tutto.
Adoro il Pernazza, che pur non avendomi mai vista di persona, ieri si ricordava perfettamente di me. Lo adoro perchè sul palco è incredibile e mi ha fatto divertire tantissimo, perchè abbiamo parlato di troppe cose, perchè ha tanti strani tatuaggi che credevo finti (??) e poi invece visti bene da vicino ho capito che sono veri, perchè fa tenerezza, è affettuoso e ci ha abbracciati e baciati tutti come se ci conoscesse da sempre.
Adoro Maurizio perchè sul palco mi sembrava un figo storico, poi quando ci ho parlato sembrava un po' meno figo ma alla fine è troppo simpatico. Lo adoro perchè mi ha chiesto del groupie contest facendo finta che gli interessasse veramente. Infine lo adoro perchè il cd costava 12 € ed io gli ho detto "guarda, ne ho o 11 o 50" e allora lui mi ha detto "vieni di là che ti cambio i 50!" (genovese :-) ) !
Adoro anche i due Simone. Il liscio, affumicato, che aveva il pensiero del turno col pullman il giorno dopo e il riccio, quell'altro, che aveva ancora più voglia di tornarsene a casa e continuava ad andare avanti e indietro con la speranza che il Pernazza ci salutasse al più presto!
Adoro gli Ex Otago anche per questo video:

venerdì 21 settembre 2007

...but we like them!

Ho paura che sia finita l'estate... e lo so che forse è un po' troppo tardi per accorgersene, ma questa sera, quando sono uscita, ho sentito un freddo pungente che neanche più ricordavo. Ed è stato facile, aiutata da situazioni più o meno spiacevoli, ricordare tutte quelle cose che sono accadute in così pochi mesi!
Ripenso al Miami, che ha decretato l'inizio della mia estate, a quanto mi sentissi bene e a mio agio tra tutta quella gente, tutti così diversi ma che alla fine avevano tutti qualcosa che li legava a me... ai concerti e a quell'abbraccio che tanto mi ha resa felice...
Mi tornano in mente gli innumerevoli week end all'Hana Bi, piccolo paradiso in terra!
Ed è ancora più facile ripensare alle persone che mi hanno fatto stare bene sul serio in questi mesi. Non sono molte, si contano sulle dita di una mano, ma mi hanno dato veramente tanto anche se solo per pochi istanti.
Ripenso a quando si è deciso di fare un viaggio e allora mi sono cercata il classico lavoretto estivo che credevo mi avrebbe anche aiutato a dimenticare una storiella interrotta... e, contro ogni aspettativa, galeotta fu Rosapineta! e quella volta in cui dall' " 1,2,3, stella" passai al Big Bang... chi l'avrebbe mai detto!?! Le cose belle capitano quando meno te lo aspetti, no? ...e le cose brutte anche! Lo so, sembra il post di una schizofrenica, ma il punto non è questo, il punto è che le relazioni interpersonali sono più difficili del previsto ed io non sono assolutamente preparata a gestirle. E per relazioni interpersonali, sia ben chiaro, non intendo semplicemente quelle che si instaurano tra uomo e donna, ma più in generale, penso a quanto sia difficile mantenere rapporti sani con le persone che ci stanno attorno anche quando gli avvenimenti sono avversi. E' stata un'estate di sensazioni altalenanti in cui ho creduto in tante cose e alla fine mi sono trovata a dover credere solo in me stessa...


Spesso mi sento ancora un'adolescente, lo dico di continuo, ma non mi preoccupo perchè tanto anche le mie amiche hanno gli stessi comportamenti anomali! Oggi la mia migliore amica stava male ed abbiamo passato tutto il pomeriggio sul divano (piccola postilla: il divano che c'è a casa della mia amica è incredibile. Io mi ci addormento 9 volte su 10, anche se mi ci siedo per soli cinque minuti). Che si fa nel momento in cui si scopre che la De Filippi si è riappropriata dell'intera fascia pomeridiana? Si guarda un film... possibilmente del cazzo! E quale film per adolescenti è il più appropriato in un banalissimo giovedì pomeriggio?! DIRTY DANCING! Ebbene si, l'ho visto nella cassettiera, l'ho rispolverato e ce lo siamo guardato fino alla fine.... con occhi decisamente diversi rispetto a quando eravamo adolescenti per davvero! Il nostro Patrick è un tamarro di proporzioni galattiche! Mio Dio, e pensare che ha incantato un'intera generazione con il suo "Nessuno può mettere Baby in un angolo!"... tamarro a tal punto che va di notte in quel postaccio dove vive con gli occhiali da sole neri neri! Talmente tamarro che per i 3/4 del film recita a petto di fuori! Talmente tamarro che lo sfigatino figlio di papà tutto mingherlino gli dice una cosa che non gli va e lui salta la staccionata con un balzo felino e lo riempie di botte!
Ah ma il nostro Patrick... quante ragazzine ha fatto innamorare... tutte tranne me, credo! Io personalmente non ho mai subito il suo fascino... anche se pensandoci, beh, infatto di tamarri... beh, forse forse, qualche tamarro, un po' meno tamarro di Patrick ce lo ritroviamo tutte nella nostra vita, no?!

giovedì 20 settembre 2007

Esiste un legame tra relazioni e lobotomia...io lo so!

"Dicono che gli opposti si attraggano ma non dicono mai per quanto tempo. Una persona che voglia un buon rapporto dovrebbe alimentare il fuoco della passione con il combustibile dell'amicizia e del lavoro o dovrebbe essere soddisfatta di una storia che divampa? Mi chiedevo.. senza conoscere il mondo dell'altro anche il rapporto più caldo non finirà col raffreddarsi?"


Stanotte è andata così...


mercoledì 19 settembre 2007

E-Lisa Simpson ?!

Presa dall'euforia per l'uscita del film dei Simpson, che mi beccherò domani sera, anch'io non ho potuto fare a meno di visitare e di iscrivermi (tanto per cambiare) a quel famoso sito che ti simpsonizza. Basta mandare una tua foto, fare qualche piccola modifica e il clone è pronto in pochi minuti! ... Per quanto mi riguarda però, il risultato è stato a dir poco deludente... sta tizia non mi somiglia per niente!!!

lunedì 17 settembre 2007

...io ci metto sempre il cuore!!!


Eggià.. come dice sempre il buon vecchio Stè (quello di Firenze, non quell'altro!) sono la Brooke della situazione..."io ci metto il cuore"!!! Anche se in realtà in 24 anni d'esistenza ho scoperto che il genere maschile è ben lontano da questa inclinazione, lo so, ci ho messo un bel po' a capirlo ma si dice che la speranza sia sempre l'ultima a morire! Colleziono storie sbagliate in fila tutte una dietro l'altra e il brutto è che ogni volta mi ci impegno sul serio... :-(
Perenne vittima del momento migliore e del momento peggiore!
Se mi vedessi da fuori oltre a considerarmi patetica mi consiglierei di trasferirmi a Mykonos, dove questi problemi neanche si pongono!

domenica 16 settembre 2007

Sex and the movie!!!

"Per due anni il progetto è stato in forse per le richieste economiche della Cattrall ma le riprese inizieranno nell'autunno di quest'anno. Dopo tre anni di attesa, finalmente arriva la certezza che il fortunatissimo telefilm "Sex and the city" batterà il suo primo ciak per il grande schermo nell'autunno di quest'anno. L'adattamento cinematografico del celebre serial con Sarah Jessica Parker, Kim Cattrall, Kristin Davis e Cynthia Nixon che riprenderanno tutte i loro ruoli, mentre il produttore esecutivo della serie Michael Patrick King dirigerà la sceneggiatura da lui stesso scritta. King produrrà anche la trasposizione insieme alla Parker, John Melfi e Darren Star, quest'ultimo motore della serie nata dagli articoli autobiografici della giornalista Candace Bushnell. I numerosissimi fan di "Sex and the City" avevano reclamato da subito una versione cinematografica, già in cantiere due anni fa. Ma il progetto si era bloccato per il ritiro della Cattrall, che reclamava un controllo sulla sceneggiatura e un compenso pari a quello della Parker, più remunerata perché anche co-produttrice esecutiva. Problema rientrato con un congruo adeguamento e l'accordo per una futura serie prodotta da Hbo.
E i fan già affollano i forum dei siti americani dedicati al serial chiedendosi se Carrie - Sarah Jessica Parker - sposerà Mr. Big - che solo negli ultimi minuti dell'ultima puntata della serie rivela finalmente il suo nome, John - oppure tornerà con l'ex fidanzato Aidan. E analoghi interrogativi vengono postati per le sue amiche, Samatha - Kim Cattrall - in testa, a seguire le altre. Perché per ora si sa poco o nulla della trama e dei altri attori che prenderanno parte alla versione cinematografica. L'attesa è tanta, resta da vedere se, come è già successo per tanti altri telefilm passati sul grande schermo, anche le quattro amiche innamorate della loro New York riscuoteranno lo stesso successo al botteghino."*
(* da Repubblica.it)

sabato 15 settembre 2007

Any Jagger found!

Ieri è finita la mia vacanza... ed oggi sono parecchio giù! Non riesco a riabituarmi al nulla totale che c'è qui... la sola cosa che riesce a tirarmi lievemente su il morale è l'imminente ritorno a Bologna!

Mykonos è divertente e bellissima, niente da dire, ma tutta sta trasgressione non l'ho mica trovata! Non è che sono troppo avanti e dopo averle viste già tutte, questo posto non mi scandalizza per niente?! Un giorno in una spiaggia ho conosciuto due ragazzi di 19 anni ed ho chiesto se si stavano divertendo, loro testuali parole mi hanno detto "Si , si! Troppo una figata questa Mykonos! Qui puoi fare tutto quello che ti pare!!" al che io ci ho pensato un po' su e tutto ciò che sono stata capace di rispondere è stato "Beh, noi (io e Silvia) è già da qualche annetto che facciamo tutto quello che vogliamo... :-I ". Ed è vero... la trasgressione dove sta? Di posti gay friendly ne conosco tanti e di uscite fino a mattina me ne intendo parecchio...

In più i primi giorni ho avuto veramente paura di essere capitata in un posto di italiani tamarroni... i primi locali in cui sono stata erano frequentati da ventenni italiani porovenienti dalla riviera romagnola e dal golfo di Napoli...aiuto!!!! Ma la paura è passata quando sono entrata nella vera atmosfera mykonossiana ed ho cominciato a divertirmi sul serio! Il Ramrod credo sia uno dei locali più carini in cui abbiamo passato la maggior parte delle nostre nottate... in compagnia di Tina Turner ed al riparo da "tamarri inviperiti"!!!

Mykonos mi ha regalato momenti indimenticabili... mi sono innamorata di un piccolo angolo di paradiso che si chiama Psarou. La spiaggia è fantastica, il mare anche e c'è un'atmosfera indescrivibile, direi magica. E poi andare in giro per viette e tornanti in scooter è stato troppo strano... un po' come tornare ai 15 anni... solo che al posto dei giri di piazza si andava a zonzo su e giù per una panoramica col vento a sfavore... Mykonos è piccola e le vie che portano al mare sono sempre quelle, quindi era troppo strano e carino incontrare per strada le persone che avevi conosciuto di qua e di là e salutarle come in un paesino... sembrava un "gir di bichi alternativo"!!! (ahimè, solo pochi eletti potranno capire il significato di questa frase).

Senza dubbio ho scoperto di adorare la cucina greca... che solo a pensarci ora mi viene l'acquolina in bocca! La sera gran gyros, pita, mussaka, feta in tutte le salse, tzatziki, vino rosso... mmmmm!!!! Che meraviglia!!! Gran cene con nuovi amici troppo carini (alla trattoria da Andrea e Maria!!!) che ci hanno fatto compagnia per la maggio parte della vacanza... che nostalgia, sento già la loro mancanza... :-(

Ma sapete l'ultima??? Non so per quale assurdo motivo ma l'aereo non mi fa più paura!!! Il viaggio d'andata è stato tranquillo, mentre nel viaggio di ritorno, complici le sole due ore di sonno della nottata precedente, ho addirittura dormito!!! Mi sono veramente sorpresa di me stessa!!!

Mick Jagger non sono poi riuscita a beccarlo (anche se stanotte ho sognato di farcela e di farmi un paio di foto con lui!), ma mi piace pensare che ci fosse anche lui la settimana scorsa a Mykonos, nella sua super villa sopra Psarou, magari mi ha anche vista e salutata, ma la mia miopia mi ha impedito di ricambiare il saluto...!
Vi lascio con la massima" paese che vai, usanze che trovi... anche no!!!". Ho scoperto che in tutta la Grecia non è usanza quella di buttare la carta igienica usata nel wc... esistono infatti in ogni bagno appositi cestini che sostituiscono questa funzione del water... spiacente, non ce l'ho fatta!!! L'automaticità del gesto rende la cosa praticamente impossibile e solo in alcune occasioni (grazie ad un adesivo con wc antropomorfizzato riluttante di fronte ad una striscia di carta igienica) sono riuscita ad utilizzare l'immondo cestino!

venerdì 7 settembre 2007

Mykonos,Delta&Love

E' inutile... io la valigia per sti viaggi non la so preparare!!! Da due giorni non faccio altro che incasinare vestiti, medicine e scarpe sul letto, poi li lascio lì, li guardo, ne cambio un po' la disposizione e poi la notte, quando il letto mi serve sul serio, riverso il tutto nel bagaglio aperto nel mezzo della stanza! Domani (oggi, tra qualche ora!) si parte, e tralasciando il terrore per le tre ore di volo che si prospettano non ho un idea di niente... Ok, so che andiamo a Mykonos, e questo è importante! Ma cosa porto via con me?!? Ufff.... Ora la valigia è piena e le cose essenziali sono rimaste fuori. Considerato che beauty e trucchi non si possono portare nel bagaglio a mano... come faccio?! Al solito... mi tocca svuotarla e rifarla... !
Ho preparato l'Mp3 per far fronte alle mie 3 ore di aereo e nell'ordine mi aiuteranno:
  • 1990s - Cookies
  • Shitdisco - Kingdom of Fear
  • The Beatles - White Album (cd 1)
  • Canadians - A sky With No Stars
  • Nancy Sinatra - The very Best Of
  • Una compilation carina fatta da Andrea...

Quindi domani... Mykonos! Ah! Mi sono documentata, negli ultimo anni l'isola è diventata meta anche per un turismo fatto di famiglie... vero! Quindi smettetela di dirmi che andiamo là per cuccare, ok? Non mi interessa, voglio solo abbrustolirmi al sole, fare il bagno nell'acqua cristallina e andare per feste tutte le sere di tutta la settimana!!! E poi ultimamente, per certi aspetti, sono così felice (anche se precariamente-sigh! ) che non voglio nient'altro... le cose belle durano poco? E allora se così deve essere, che lascino il segno, no? ;-)

Chi invece non parte, non può assolutamente mancare a queste due seratone, direi imperdibili, organizzate dai Druidi (grandi grandi!). Veramente, se siete dalle mie parti e non avete un aereo da prendere, ACCORRETE numerosissimi a Loreo per l'IndipenDelta... io mi perderò gruppi del calibro di Rosolina Mar, Julie's Haircut, Dente (ah, Dente!), I Canadians!!!, A Toys Orchestra... e tanti altri!!! Ma come si fa ad essere tanto salami da perdere un festival talmente carino?! Mi dispiace così tanto...!

Vabbè, a questo punto non posso fare altro che scusarmi per il tono elementare di questo assurdo post, ma credo che la mia folle idea di "passare una notte insonne così dormo in aereo" stia fallendo, non connetto più già da un po' e credo che la forza di gravità si sia concentrata sul mio lettino, ormai pronto ad accogliermi grazie ad una valigia che ha ormai inghiottito tutti i vestiti che lo rendevano invisibile!

mercoledì 5 settembre 2007