sabato 19 luglio 2008

Summer hits...

Il disco nuovo dei CSS dopo 3 ascolti non mi fa impazzire... proprio zero.
Credo che questa sia la più brutta estate mai vissuta.
Zero mare, zero melanina, zero divertimento, zero salute, zero studio, zero tesi, zero soddisfazioni, insomma zero di tutto... ed ora godete!

Come quella canzone di Martino Bruno che ho conosciuto per merito di Giovanardi, che instancabilmete mi ronza in testa. Non è come quando alle superiori non vedevi l'ora che arrivasse l'estate. Come d'inverno quando la nebbia è così fitta che non puoi muoverti e maledici il freddo. Come quando ti senti goffa col cappotto e ripensi agli shorts coi sandalini ad agosto. Come quando pensi ai festival all'aperto. Come quando prendi il treno il lunedì mattina per Bologna e sai che tornerai il venerdì sera e che sarà così per tutto l'inverno. Niente di tutto ciò.

Ma quando finisce l'estate?

3 commenti:

carpe diem ha detto...

mi dispiace che per te non sia una bella estate, nemmeno la mia è bellissima, ma almeno al mattino quando ci alziamo c'è un bel sole, e , non la nebbia fitta fitta....

carpe diem...

Miss E.. ha detto...

si lo so, hai ragione. ma non è un gran bel periodo e non vedo l'ora che finisca!

ban-ale ha detto...

ahhhh dov'elo el lyonamento??